Tra i pavimenti per esterno, a Padova il preferito è il legno composito

Pavimenti per esterno a Padova e provincia

I pavimenti per esterno a Padova e provincia vanno scelti in base ad alcuni imprescindibili motivi quali il gusto personale e la resistenza.

Talvolta bisogna cambiare materiale perché anche se piace, non è adatto alla destinazione d’uso o non possiede i requisiti idonei per resistere alle condizioni atmosferiche critiche.

Le piastrelle in ceramica con trama granulosa sono la scelta più popolare grazie anche alle infinite texture che il mercato propone e al rivestimento antiscivolo.

I pavimenti per esterno in gres porcellanato sono l’ideale soprattutto in quelle zone dove si verificano gelate notturne significative mentre le piastrelle in ardesia sono amate da chi ama le ambientazioni rupestri e le pose irregolari.

Negli ultime anni sta riscontrando un enorme successo tra i fornitori di pavimenti per esterno a Padova, il pavimento in decking in legno composito che oltre a ricreare la scenografia della pavimentazione in legno, offre caratteristiche ideali per essere posato in qualsiasi zona esterna a partire dai gazebo per finire ai bordi delle piscine dove trova il massimo impiego grazie alle proprietà anti scivolamento e di ecosostenibilità.

Chi ama l’ambiente ed il piacevole tepore del legno che offre la possibilità di camminare a piedi scalzi sulle superfici, non può rinunciare al pavimento in decking in legno composito che è una valida alternativa alle altre pavimentazioni ed offre una scenografia di sorprendente bellezza.

Che cos’è il decking in legno composito

Un tempo sarebbe stato impensabile pavimentare le aree esterne con del legno come quello del parquet di casa.
Anche se si trattasse di legno esotico di pregiata qualità, il legno dopo qualche anno si dovrebbe sostituire perché danneggiato dagli agenti atmosferici avversi.

La tecnologia che ha compiuto passi da gigante in ogni campo, ha provveduto a rendere possibile la pavimentazione esterna con un materiale del tutto simile al legno ma con caratteristiche molto particolari.

pavimenti-per-esterno-padovaIl Wood plastic composite si ottiene dalla miscela di scarti derivanti dalla lavorazione del legno e polverizzati, che vengono aggiunti a polimeri ed additivi privi di formaldeide.

Sta ottenendo un successo maggiore rispetto agli altri pavimenti per esterno a Padova perché gli utilizzatori si sono resi conto della sua versatilità e del suo aspetto fortemente scenografico che si adatta anche a condizioni estreme quali l’acqua.

Non è un caso se viene installato sui bordi delle piscine delle ville private urbane o delle strutture ricreative, proprio perché non c’è il rischio di incorrere in rovinosi scivoloni e perché non viene corroso dal coloro o dalla salsedine.

Il decking in legno composito inoltre, non assorbe liquidi e ciò lo rende idoneo ad essere posizionato anche lungo quei prati che spesso vengono irrigati con del disinfettante.

Se qualche macchia sembra aver danneggiato il pavimento, basta usare un comune detergente non aggressivo che si usa normalmente per la pulizia quotidiana e con un’energica spazzolata le macchie si eliminano con estrema facilità.

Il pavimento in decking in legno composito e la posa

A differenza degli altri pavimenti per esterno Padova, quello in decking in legno composito si posa con facilità e volendo, questa operazione può essere effettuata anche autonomamente.

Se si ha dimestichezza con le tecniche del fai da te, non occorre far intervenire sul posto una squadra di operai ma in pochi passaggi e con un pò di impegno si otterrà un pavimento stabile e sicuro dove poter camminare senza problemi.

E’ importante che si prepari il piano dove posare i listoni o i quadrotti, appianando la superficie e ricoprendola con del ghiaione.

Gli esperti dei pavimenti per esterno a Padova consigliano di aggiungere uno strato di sabbia e di livellare la superficie da trattare con un rullo per evitare la crescita di eventuali erbe infestanti che potrebbero fare la loro comparsa tra i listoni.

Per posare il pavimento in decking in legno composito non occorrono martelli, chiodi o bulloni perché essi si assemblano e poi si fissano con dei clip invisibili esternamente.

Posando il pavimento con una certa pendenza, si otterrà la corretta defluizione delle acque.

Tutti i pavimenti esterno Padova hanno delle caratteristiche più o meno idonee alle superfici delle proprie aree esterne, ma il decking in legno composito sembra essere il ‘Re’ delle pavimentazioni da giardino come si evince dall’esponenziale incremento che sta ottenendo sul mercato del settore.

Clicca quì per un preventivo gratuito