lenti a contatto giornaliere migliori

I Vantaggi delle lenti a contatto giornaliere

Un nuovo modo di guardare il mondo in maniera limpida, qualunque difetto della vista si possegga: le lenti a contatto giornaliere.

Dispositivi medici piccoli ma funzionali ad ogni esigenza, impiegate per l’attività fisica, la lettura, un bagno in mare, insomma contingenti ad ogni tipo di situazione.

 

Utilizzo giornaliero delle lenti a contatto

 

Applicabili con due semplici gesti, queste lenti sono perfette per un uso quotidiano.

Mantenute in uno speciale liquido antisettico con soluzione salina, atto a conservarne intatte le proprietà di correzione delle di diverse patologie dell’occhio, permetterà ad esse anche di depurarsi da cosmetici e muco e prevenire, ovviamente, infezioni di ogni genere.

 

Le varie tipologie di lenti a contatto in commercio

 

Ne distinguiamo di dure, morbide, rigide gas permeabili e cosmetiche; specifiche per ogni esigenza.

Le prime, rigide, più sostenute, caratterizzate da un materialle inflessibile, da lunghi tempi di adattamento per l’occhio ma che consentono una migliore pulizia e un ricambio di ossigeno solo attraverso la cornea, sono assai utili per la cura dell’astgmatismo.

le migliori marche di lenti a contatto giornaliereLe seconde, sottili, molto flessibili, caratterizzate, a dispetto delle prime, da una grande ossigenazione, adattabilità e idratazione, per il loro fattore usa-e-getta sono le più efficaci per la prevenzione da fenomeni di intolleranza e infezioni oculari.

Le terze, semirigide, sono dotate di maggiore comfort rispetto alle loro “sorelle” rigide, per mano di una migliore ossigenazione che perviene alla cornea.

E in ultimo, quelle a maggiore impatto estetico, hanno a qualità di mutare il colore dell’iride o di intensificare il colore preesistente, a seconda della scelta, per l’appunto, tra opache ed intensificanti.

Disponibili, sempre, anche nella versione di utilizzo giornaliero o mensile utili a correggere anche i difetti della rifrazione.

 

Diverse soluzioni liquide per la pulizia delle lenti giornaliere

 

 

Per le lenti rigide o morbide in genere le soluzioni si dicono “stabili”mentre, esclusivamente per le lenti a contatto morbide, si parla di soluzioni “instabili” e saline.

Insomma, una buona manutenzione, si sa porta sempre, immancabilmente, benefici, e, per quanto riguarda le lenti a contatto la gamma di lenti a contatto giornaliere disponibili a questo scopo e varia, semplice ed efficace.

 

Palesi vantaggi nell’indossare le lenti a contatto giornaliere

 

Vantaggi riconosciuti da ogni utilizzatore di questa piccola grande invenzione saprebbe dire che i maggiori vantaggi per il consumatore sono di certo questi:

  • Visione più spontanea: in quanto applicate direttamente sulla cornea la visione è migliore e più naturale e, oltretutto, priva di distorsioni.
  • Disposizione: a differenza degli occhiali da vista, le lenti a contatto permettono una più agevole visione periferica.
  • Variabili climatiche: non subiscono alcun effetto dato dal freddo, il caldo o dal sudore. Dunque, immuni da appannaggio, scivolamento o altre scomodità.
  • Stabilità: adattissime ad attività come sport o lavoro, ma anche semplicemente per occasioni di svago, o per la propria immagine estetica.

Per concludere, le lenti a ricambio giornaliero, sfruttano la sensazione di pulizia, rinnovo e semplicità nell’utilizzo le quali fanno sì che queste possano essere adoperate senza perdita di tempo dovuta alla pulizia e alla disinfezione, dal momento in cui sono contenute in speciali blister con la loro soluzione e, per il fatto che, fattore insostituibile, si gettano a fine giornata.

Non per nulla, i due terzi degli utenti di lenti a contatto utilizzano proprio quelle giornaliere.